Come fare la manutenzione a tutta la ciclistica della bici elettrica

Tutte le MTB a pedalata assistita, specialmente le Fully,  hanno una geometria e ed una ciclistica particolare che permette loro di essere dotate del motore e di lavorare in maniera omogenea.

Ogni volta che si esce con la propria eMTB, essa è soggetta a stress in tutte le sue componenti, è importante che la bici sia sempre perfetta per questioni di Performance e Sicurezza, e ciò si ottiene eseguendo una manutenzione costante.

I punti che necessitano più manutenzione sono il carro, le ruote, la trasmissione, e la serie sterzo. Ogni 100 km percorsi è opportuno che tutte queste quattro cose siano controllate, prima di tutto si deve controllare che tutte le boccole e le viti del carro siano serrate alla giusta forza (indicata in Nm su tutte le viti) onde evitare che prendano gioco e rovinino i cuscinetti.

moustache carro tecnobiketerniSuccessivamente controllare la ruota e che tutti i raggi siano tirati in maniera corretta, in caso chiedendo il parere di un tecnico specializzato.

La trasmissione necessita sempre di lubrificazione e della manutenzione di catena e pacco pignoni come mostrato nel precedente articolomoustache cambio tecnobiketerni

Infine è importante che la serie sterzo serrata nel modo corretto, così che i cuscinetti o le sfere al suo interno non si rovinino compromettendo la sterzata. E’ possibile controllare il gioco oscillando la bici avanti e dietro con il freno anteriore tirato e la mano sulla serie sterzo accertandosi che il tubo della forcella non si muova rispetto al telaio.moustache manubrio  tecnobiketerni

 

Se volete conoscere i nostri servizi di assistenza visitate il nostro sito