La 4 Tappa del circuito MTB Downhill Gravity Race si è disputata sulle montagne toscane di Cutigliano

Il Tecnobike Team quasi al completo si è recato presso il Doganaccia Bike Park Il venerdì sera, tutti entusiasti di correre dopo quasi un mese di stop. Il Viaggio è stato abbastanza lungo ma fortunatamente ad aspettarci c’era un fantastico hotel panoramico immerso completamente nel verde dell’Appennino.

Il Sabato mattina tutti pronti per provare la pista quasi sconosciuta a tutti, lunga, divertente e fisica, con circa 1000 mt di dislivello ha messo alla prova tutti i corridori, compresi tutti noi del Tecno Bike Team.

 

Ma fortunatamente dopo una giornata così intensa di prove una doccia calda ed una cena a base di fiorentina locale hanno rimesso al mondo i muscoli di tutti noi.

devinci ohlins tecnobiketerni

 

La domenica tutti pronti per la gara, ma il tempo la pensava diversamente, i primi corridori sono partiti tutti tranquillamente con l’asciutto ma da metà in poi c’è stato il putiferio, l’acqua e il fango hanno reso la pista molto diversa da quella che era il sabato.

 

paddock doganali tecnobiketerni

Tutto il Tecnobike Team è partito sotto l’acqua, Lorenzo con due cadute e altrettante scivolate è arrivato alla fine con un ottimo tempo ma per vari motivi non ha intrapreso la seconda manche, Marco dopo una prima manche per terra ha intrapreso la seconda abbassando di 25 secondi grazie ad una buona dose di grinta e il tempo che andava migliorando, Cristian e Arturo anche loro hanno intrapreso solo la prima manche, Simone Vannelli nonostante l’acqua ha deciso di scendere per la prima volta su una pista difficile e bagnata superando tranquillamente tutte le difficoltà, Simone Mattioni invece ha deciso di non correre a causa di problemi tecnici.

Il Weekend è stato bellissimo, tutti noi ci siamo divertiti e la compagnia è stata ottima. Grazie al  Tecnobike Terni Team